The Award Winning Backup and Synchronization Solution

Manuale GoodSync

Da utilizzare con GoodSync ver 7.2.9 e più recenti.

Questo manuale è valido nel formato PDF di stampa.

Introduzione

GoodSync sincronizza due o più cartelle contenente file, in altri termini, GoodSync assicura che le cartelle e tutti i file in esse contenuti siano uguali copiano i file nuovi o file aggiornati dalla cartella in cui sono sono apparsi alla cartella in cui si trovano con una versione vecchia o non erano presenti e propagando le eliminazioni.

GoodSync può essere utilizzato nei seguenti scenari abituali:
* Sincronizzare il computer portatile col computer fisso tramite la rete locale.
* Mantenere sincronizzati i file dell'utente sul computer di lavoro o personale tramite la chiave USB.
* Eseguire in maniera incrementale il backup di tutti i file dall'hard disc principale all'hard disc del portatile o di un altro computer.

In questa Sezione parleremo delle sfide che affrontano i programmi di sincronizzazione e che GoodSync risolve con successo.

Backup contro sincronizzazione.
La sincronizzazione consente di sincronizzare il contenuto di due cartelle anche se l'utente modifica i file in entrambe le direzioni. Ciò è possibile copiando sul lato destro le modifiche apportate sul lato sinistro e viceversa.
Il backup è una sincronizzazione unidirezionale, cioè, le modifiche apportate sul lato sinistro sono propagate al lato destro ma non viceversa. Le operazioni di tipo unidirezionale forzato di GoodSync sono solitamente eseguite nel processo di backup. Le operazioni di tipo unidirezionale verificato assicurano che non siano state apportate modifiche sul lato destro (backup), poiché non si prevedono modifiche nel lato di backup.

Perché la sincronizzazione è importante.
L'operazione di sincronizzazione sembrerebbe poco importante (confronta file di modifica e il più recente prevale) se non fosse per la necessità di propagare le eliminazioni. Se si elimina un file su un lato, GoodSync propagherà l'eliminazione all'altro lato dell'operazione di sincronizzazione cancellando questo file sull'altro lato. La sofisticazione dell'algoritmo di GoodSync consente di propagare correttamente le cancellazioni attraverso cartelle multiple concatenate.
Un'altra complicazione consiste nel fatto che l'utente potrebbe voler sostituire la versione più recente del file con una più datata. GoodSync è in grado di gestire correttamente anche questa situazione, propagando la versione più datata del file se rileva che l'utente ha eseguito questa modifica.

Sincronizzazione concatenata.
La sincronizzazione concatenata si ottiene quando si sincronizzano diverse cartelle (es.:A, B, C e D) realizzando coppie di sincronizzazione in sequenza che determinano la propagazione delle modifiche (es.: la sincronizzazione di A e B, B e C, C e D determina la propagazione delle modifiche di A alla cartella B, C, e D). GoodSync è in grado di eseguire correttamente la sincronizzazione concatenata.

Con GoodSync è possibile utilizzare sequenze per sincronizzare file tra computer non collegati tra loro.
Per esempio, è possibile sincronizzare file tra il computer di lavoro e quello privato tramite la chiave USB come intermediario:
- Inserire la chiave USB (o qualsiasi altro disco portatile) nel computer di lavoro.
- Avvia la sincronizzazione sul computer di lavoro e sincronizza tra la cartella di lavoro e la chiave USB.
- Estrai la chiave USB dal computer di lavoro e inseriscila nel computer privato.
- Avvia la sincronizzazione sul computer privato e sincronizza tra la chiave USB e la cartella personale.

Come utilizzare GoodSync

La sincronizzazione passo per passo.
Normalmente l'utilizzo di GoodSync consta delle seguenti fasi:

0. Selezionare le cartelle da sincronizzare.
L'utente seleziona le cartelle sinistra e destra da sincronizzare.
Quest'operazione si esegue una sola volta, alla configurazione dell'operazione.

1. Analisi.
Si verifica quando si clicca il pulsante Analizza.
GoodSync calcola le modifiche da apportare per sincronizzare le cartelle.

2. Proposta di revisione dell'utente delle azioni di sincronizzazione.
I risultati dell'analisi vengono presentati all'utente in forma di albero di file/cartelle.
Le frecce destra e sinistra segnalano la direzione della copia del file. Il cerchio in mezzo significa Non copiare.
La freccia incrociata significa Propaga l'eliminazione. Per esempio, la freccia incrociata da sinistra a destra indica che GoodSync ha rilevato l'eliminazione del file sul lato sinistro e vuole propagarlo al lato destro.
La reale direzione è indicata da una freccia o un cerchio spesso di colore verde.
Le altre possibili direzioni sono indicate da frecce o cerchi grigi disattivati.
E' possibile modificare la direzione di sincronizzazione cliccando sulla freccia desiderata.

3. Sincronizzazione.
Si verifica quando si clicca il pulsante Sinc.
Le operazioni proposte dall'analisi e possibilmente modificate dall'utente, si applicano ai file attuali.
Una volta completata la sincronizzazione, tutte le cartelle e i file in esse contenuti sono identici.

Operazione.
Ciascuna coppia sincronizzata di cartelle è memorizzata in un'unica Operazione.
L'Operazione possiede anche una serie di opzioni che controllano i diversi aspetti del processo di sincronizzazione.
Ciascuna operazione ha un nome che è richiesto quando si crea un'operazione.
Quando si avvia GoodSync per la prima volta, si crea automaticamente un'operazione senza nome.
GoodSync memorizza l'elenco delle operazioni e tutti i loro parametri per ciascun computer.
Le operazioni possono essere create, eliminati, rinominati, analizzati e sincronizzati. Tutti i comandi operazione sono contenuti nel menu Operazioni.

- Per creare una nuova operazione, selezionare Operazione -> Nuova.
- Per passare da un'operazione all'altra, cliccare sull'etichetta Operazione.
- I pulsanti Analizza, Sincronizza e Arresta sono correlati all'operazione in corso.
- Per eliminare un'operazione, selezionare Operazione -> Elimina.

Algoritmo di sincronizzazione.
Si tratta di un abbozzo dell'algoritmo di sincronizzazione (il vero algoritmo è abbastanza complesso, contiene diverse importanti innovazioni e segreti industriali che non possono essere rivelati in questa sede):
* Calcola la differenza tra lo stato del file attuale e lo stato del file archiviato per la cartella sinistra
* Calcola la differenza tra lo stato del file attuale e lo stato del file archiviato per la cartella destra,
* Propaga al lato destro le modifiche visibili sul lato sinistro,
* Propaga al lato sinistro le modifiche visibili sul lato destro.
* Se si verifica una modifica allo stesso file in entrambi i lati, dichiara un Conflitto.

Esegue il backup dei file in maniera incrementale: sincronizzazione unidirezionale.
Per GoodSync, il backup è una normale sincronizzazione che si realizza sempre in un senso, a meno che l'utente non modifichi il file di backup manualmente. Solo i file modificati e quelli eliminati sono propagati alla cartella di backup. Come si configura un backup:
- Creare una cartella vuota per la destinazione del backup. La cartella di destinazione del backup deve trovarsi sullo stesso disco della cartella sorgente. Può essere un disco rimovibile (disco USB o computer portatile) oppure un altro computer.
- Far realizzare a GoodSync il primo backup sincronizzando la cartella sorgente di backup con la cartella di destinazione del backup.
- A questo punto, quando si desidera eseguire un backup, è sufficiente sincronizzare la cartella sorgente di backup con la cartella di destinazione del backup.
- Se si desidera ripristinare, la cartella di destinazione del backup contiene la copia esatta dell'ultima operazione della copia di sicurezza eseguita della cartella sorgente di backup.
- Per assicurarsi che il backup abbia luogo sempre in un senso (dalla cartella originale alla cartella di backup e mai nell'altra direzione), andare in Operazioni -> Opzioni e selezionare Tipo di Operazione Unidirezionale.

Modelli di operazioni.
Il Modello di Operazione è un'operazione incompleto, generalmente con la cartella destra non impostata. E' utilizzato per salvare il proprio gruppo di opzioni di operazioni preferite come Modello, in modo da creare facilmente altre operazioni su questa base.
Per creare un Modello da un'operazione, aprire l'operazione in questione e selezionare File -> Salava come Modello.

Per creare una nuova operazione da un modello salvato, selezionare Operazione -> Nuova.
Nella finestra di dialogo Nuova Operazione, selezionare l'opzione Da Modello.
Ora, selezionare il modello dal quale si intende creare l'operazione.

Esempio: Interfaccia utente GoodSync
Esempio di interfaccia utente GoodSync

Azioni

L'azione è un'operazione su file/cartella che è:
- Raccomandata da GoodSync dopo aver completato l'analisi,
- Modificata dall'utente (cioè, te), e infine
- Eseguita quando si clicca il pulsante di Sinc .

Ciascun'azione è rappresentata da un'icona al centro di 3 colonne di un albero.
Per un elenco più approfondito delle icone di azione, vedere il Capitolo successivo.

Azione Copia file.
Si tratta dell'azione più importante di GoodSync.
Essa consente di copiare il file da Sinistra a Destra o da Destra a Sinistra.
Copiare il file eliminato sul lato sinistro da sinistra a destra vuol dire che questo file verrà eliminato anche sul lato destro.
Copiare il file eliminato sul lato destro da destra a sinistra vuol dire che questo file verrà eliminato anche sul lato sinistro.
In altre parole, la "copia" di GoodSync del file eliminato semplicemente propaga un'eliminazione.

Azione Copia ora.
Se un file ha la stessa lunghezza sul lato sinistro e destro della sincronizzazione ma l'ora di modifica non è la stessa, è possibile cambiare l'azione Copia File offerta da GoodSync nell'opzione Copia Ora. L'azione Copia Ora consente di copiare l'ora di modifica del file da Sinistra a Destra o da Destra a Sinistra, mantenendo intatto il contenuto.
Un modo di applicazione consigliato è selezionare Visualizza -> Altro -> StessaLunghezza DiffOra. Quest'opzione visualizzerà tutti i file con la stessa lunghezza ma differente ora di modifica. Se credi che questi file siano realmente gli stessi, posizionati su uno qualsiasi di questi file e clicca sul pulsante destro per selezionare Copia Ora da S a D o da D a S. E' possibile altresì cliccare sul pulsante destro posizionandoti sulla cartella e modificare Copia File in Copia Ora per tutti i file presenti nella cartella.

Azione Copia stato.
Se un file presente sul lato sinistro e su quello destro della sincronizzazione è lo stesso ma lo stato di archiviazione è diverso, si consiglia di lanciare l'azione speciale di Copia stato da S a D o da D a S per questi file.
I risultati dell'analisi ti informeranno, se necessario, che l'azione Copia stato è stata eseguita.
E' possibile modificare la direzione dell'azione Copia stato se si conosce il lato preferito.
E' possibile visualizzare l'azione specifica di Copia stato andando in Visualizza -> Altro -> Copia stato da S a D o da D a S.

E' possibile incontrare situazioni di Copia stato nei seguenti casi:
- Hai sincronizzato due cartelle con programmi diversi da GoodSync.
- Hai copiato file manualmente.
- Hai eseguito l'azione Ripristina stato in GoodSync.

Azione Non copiare.
Quest'opzione segnala a GoodSync di non eseguire nessun'azione per questa coppia di file. L'analisi imposta quest'azione per una coppia di file quando questi sono identici in entrambi i lati.

Azione Errore.
Il file o la cartella non possono essere letti, vedi area di stato per ulteriori informazioni.

Azione Conflitto.
Se un file è stato modificato in entrambi i lati della coppia di cartelle da sincronizzare, GoodSync non sarà in grado di determinare la versione preferita (poiché non sa quale serie di modifiche prediligere e quale scartare), pertanto GoodSync dichiarerà la presenza di un conflitto.
Di norma, un conflitto è un'azione di non copiatura. Tuttavia, è possibile modificare il conflitto in Copia DaSinistraADestra o DaDestraASinistra, definendo pertanto un lato come prevalente.

Tipi di conflitto.
GoodSync può produrre i seguenti tipi di conflitti:
Modificato su entrambi i lati.
Il file è stato modificato o eliminato dall'utente sia sul lato sinistro che su quello destro.
Conflitto risolvibile: l'utente può selezionare la direzione di sincronizzazione.
Eliminazione verticale - Modifica conflitto.
L'utente ha modificato la cartella sul lato sinistro (destro) e modificato o eliminato i file in questa cartella sul lato destro (sinistro).
Conflitto risolvibile: l'utente può selezionare la direzione di sincronizzazione.
File contro cartella.
Lo stesso percorso relativo conduce verso un file su un lato e una cartella sull'altro.
Conflitto irrisolvibile: l'utente deve rinominare o eliminare l'elemento su uno dei due lati per risolvere questo conflitto.
Direzione di sincronizzazione prevista violata.
L'operazione verificata unidirezionale produce questo conflitto se il file o l'eliminazione sarà propagata da Sinistra a Destra mentre l'impostazione unidirezionale dell'utente era da Destra a Sinistra, o viceversa. Ciò si verifica se si modifica il lato di destinazione dell'azione di backup.
Conflitto risolvibile: l'utente può selezionare la direzione di sincronizzazione.

Gestione del Fuso Orario.
Il file system FAT ancora utilizzato da Windows e da alcuni server FTP presenta i seguenti problemi:
- L'ora di modifica del file locale è memorizzata, pertanto spostarsi all'interno di differenti zone orarie provoca la perdita di configurazione dell'ora di modifica del file.
- L'ora di modifica di un file è memorizzata solo con 2 sec di precisione nel sistema FAT, pertanto copiare un file nel sistema FAT potrebbe determinare un'ora di modifica leggermente differente. GoodSync ignora le differenze di +- 2 sec nell'ora di modifica.

GoodSync riconosce due tipi di Fuso Orario:
- Fuso orario vecchio-nuovo: L'ora di modifica del file corrente differisce dall'ora di modifica memorizzata per un numero esatto di ore in un numero considerevole di file. E' possibile eseguire la correzione memorizzando una nuova ora di modifica nella sincronizzazione successiva.
- Fuso orario sinistra-destra: I file a sinistra e destra contengono un numero esatto di ore di differenza nell' ora di modifica per un numero considerevole di file. Questo fuso orario provoca un'azione di Copia Orario.

Descrizione delle icone

Azioni sul file
Azione sul sistema: il file sarà copiato sul lato destro.
Sostituzione dell'utente: il file sarà copiato sul lato destro.
Azione sul sistema: il file sarà eliminato sul lato destro.
Sostituzione dell'utente: il file sarà eliminato dal lato destro.
Azione sul sistema: il file sarà copiato sul lato sinistro.
Sostituzione dell'utente: il file sarà copiato sul lato sinistro.
Azione sul sistema: il file sarà eliminato dal lato sinistro.
Sostituzione dell'utente: il file sarà eliminato dal lato sinistro.
Azioni sulla cartella
Una cartella sarà creata sul lato destro.
Una cartella sarà eliminata sul lato destro.
Una cartella sarà creata sul lato sinistro.
Una cartella sarà eliminata sul lato sinistro.
Azioni speciali
Copia ora ma non il file stesso dal lato sinistro al lato destro.
Copia ora ma non il file stesso dal lato destro al lato sinistro.
Copia lo "stato del file" interno di GoodSync dal lato sinistro al lato destro.
Copia lo "stato del file" interno di GoodSync dal lato destro al lato sinistro.
Colonna centrale
Elemento sincronizzato.
L'utente ha impostato l'azione di questo elemento su Non copiare.
Elemento escluso. Vedere la colonna di stato per conoscere la ragione.
Conflitto. GoodSync non è in grado di decidere come sincronizzare quest'elemento, probabilmente perché l'elemento è stato modificato su entrambi i lati. Vedere la colonna di stato per ulteriori informazioni.
Errore. GoodSync non è in grado di sincronizzare quest'elemento. Vedere le spiegazioni nella colonna di stato.
Elemento in corso di sincronizzazione.
Icone Operazioni
Operazione non analizzata.
L'operazione è in attesa di essere avviato.
L'operazione è stata interrotto durante l'analisi o la sincronizzazione.
Operazione in corso di analisi.
L'analisi dell'operazione è stata completata, GoodSync può cominciare la sincronizzazione.
L'operazione specificata è in corso di sincronizzazione.
L'operazione specificata è stata sincronizzata.
Una volta completata l'analisi o la sincronizzazione, si richiede una particolare attenzione da parte dell'utente.
Errore di avvio dell'operazione.
Direzione dell'operazione
Operazione bidirezionale.
Operazione a senso unico da "sinistra" a "destra".
Operazione a senso unico da "destra" a "sinistra".

Filtri: Esclusioni ed Inclusioni

GoodSync è stato programmato per sincronizzare tutti i file e le cartelle che non sono nascoste e non sono di sistema.
E' possibile sincronizzare anche i file nascosti e di sistema, disattivando l'opzione relativa.

Filtro delle esclusioni

E' possibile, se si desidera, escludere alcuni file e cartelle dalla sincronizzazione tramite il meccanismo delle Esclusioni.
Per esempio, i file di oggetto *.OBJ e i file di backup di editor *.BAK sono normalmente esclusi.

Il modo più semplice per escludere un file o un gruppo di file è eseguire un'Analisi,
cliccare col tasto destro sul file o sulla cartella e selezionare uno dei comandi di Esclusione:
* Escludi file o cartella '\NomeCartella\NomeFile'.
   Escludi solo questo file o cartella, come specificato dal suo percorso completo '\NomeCartella\NomeFile'.
* Escludi tutti i file o tutte le cartelle 'NomeElemento'.
   Escludi tutti i file o tutte le cartelle (contenuti in qualsiasi sottocartella) aventi come nome il 'NomeElemento'.
* Escludi tutti i file '*.ext'.
   Escludi tutti i file aventi estensione 'ext', presenti in tutte le sottocartelle.

Il comando di esclusione aggiunge una linea alla lista di esclusioni in Operazione -> Opzioni -> Filtri -> Esclusi.
Quest'etichetta è l'unico luogo in cui è possibile modificare o eliminare le esclusioni.
Per maggiori informazioni, vedere la descrizione di quest'etichetta in Operazioni -> Opzioni -> Filtri.
Le esclusioni generiche che si applicano a tutte le operazioni possono essere impostate in Strumenti -> Opzioni Programma -> Filtri.

Ogni linea dell'elenco costituisce una catena di caratteri wildcard MS DOS, in cui:
* indica una qualsiasi sequenza di caratteri eccetto \
? indica un singolo carattere arbitrario
\ separa le cartelle

Le linee che cominciano con "size" consentono l'esclusione di tutti i file per dimensione:
size size>N
size=N
size!=N
size>=N
size<=N
dove N è un numero, possibilmente seguito da K (Kilo) o M (Mega).
Non sono permessi spazi all'interno della catena "size".
Esempi:
size>=100 -- i file contengono minimo 100 byte
size<2K -- i file contengono massimo 2.048 (1K = 1024) byte
size=3M -- i file contengono esattamente 3.145.728 byte (1M = 1024 * 1024) byte

Le linee che cominciano con "time" consentono l'esclusione di tutti i file per data:
time time>T
time=T
time!=T
time>=T
time<=T
dove T è la data in uno dei seguenti formati:
AAAA/MM/GG -- anno/mese/giorno
-Nd -- N. di giorni trascorsi
+Nd -- N. di giorni futuri
Non sono concessi spazi nella catena "time".
Esempi:
time>=2008/7/4 -- i file sono stati modificati alle 00:00 del 4 luglio 2008 o dopo questa data
time<-5d -- i file sono stati modificati 5 giorni fa o prima
time>=+7d -- i file sono stati modificati 7 giorni dopo o più tardi

Le linee speciali consentono l'esclusione di tutte le sottocartelle:
<sottocartella>

GoodSync è stato programmato per escludere i file e le cartelle nascosti e di sistema, poiché questi file non sono file utente e solitamente non richiedono un backup o una sincronizzazione. Se si vuole che GoodSync rilevi questi file, disattivare le opzioni "Escludi i file nascosti" e "Escludi i file di sistema" in Operazioni -> Opzioni -> Filtri.

Filtro d'inclusione

Il Filtro d'inclusione include solo i file e le cartelle in esso specificati ed esclude ogni altro elemento.
Il Filtro d'inclusione è applicato prima del Filtro d'esclusione.

Il Filtro d'inclusione è impostato in Operazione -> Opzioni -> Filtri ->Inclusione.
Alcuni filtri d'inclusione frequenti ed elementi del menu da aggiungere sono:

* Includi solo il file o la cartella '\NomeCartella\NomeFile'.
Includi solo questo file o cartella, come specificato dal suo percorso completo '\NomeCartella\NomeFile'.
E' possibile selezionare diversi file e cartelle (la selezione multipla è eseguita cliccando sugli elementi tenendo premuto il tasto CTRL) e aggiungerli tutti alla lista d'inclusione.

* Includi solo i file '*.ext'.
Includi solo i file aventi estensione 'ext', presenti in tutte le sottocartelle.
Notare che se il filtro d'inclusione contiene una linea con estensione *.ext, allora anche tutte le cartelle sono incluse,
poiché GoodSync ha bisogno di guardare all'interno ogni cartella per trovare i file con l'estensione specificata.
E' possibile così escludere le cartelle incluse specificando l'opzione "Escludere le cartelle vuote".

Anche nei filtri d'inclusione funzionano le speciali corrispondenze di "size" e "time".

Comandi e Tasti veloci

Questa sezione descrive i comandi GoodSync che possono essere attivati tramite i tasti e selezionando gli oggetti del menu.

Comandi operazione

Operazione-> Nuova    Alt+N
Crea nuova operazione. La prima operazione denominata "Nuova OPerazione" è creato automaticamente quando si avvia GoodSync per la prima volta.

Operazione -> Elimina    Alt+N
Elimina questa operazione.

Operazione -> Rinomina...    Alt+R
Rinomina questa operazione.

Operazione -> Duplica...
Duplica questa operazione. In altre parole, crea una nuova operazione con un nome differente cioè una copia di questa operazione.

Operazione -> Scambia lati operazione
Scambia il lato destro e il lato sinistro di questa operazione.

Operazione -> Salva come modello
Salva questa operazione come modello. I modelli possono essere utilizzati quando si crea una Nuova Operazione.

Pulsante Analizza o Operazione -> Analizza   Alt+A    F5
Analizza questa operazione. Mostra le modifiche proposte.

Operazione -> Analizza tutto    F6
Analizza tutte le operazioni.

Pulsante di Sincronizzazione o di Operazione -> Sincronizza    Alt+S    F7
Sincronizza questa operazione. Esegue (realizza) le modifiche che l'Analisi ha proposto.

Operazione -> Sincronizza tutto    F8
Sincronizza tutte le operazioni analizzate.

Operazione -> Analizza e sincronizza    F9
Analizza e sincronizza questa operazione.

Operazione -> Analizza e sincronizza tutto    F10
Per tutte le operazioni: Analizza e sincronizza ciascuna operazione.

Pulsante di cancellazione o di Operazione -> Cancel    Alt+C    ESC
Arresta l'analisi o la sincronizzazione di questa operazione. Inoltre, cancella lo stato di pronta-per-essere-eseguita delle altre operazioni.

Pulsante di pausa / Riavvio
Mette in pausa / Riavvia l'analisi o la sincronizzazione di questa operazione.

Operazione -> Apri file di log sinistro    Alt+L
Apre il file di log della cartella sinistra di questa operazione. I file di log registrano tutte le azioni che le operazioni di GoodSync hanno eseguito su questa cartella e sulle sue sottocartelle.

Operazione -> Apri file di log destro    Alt+R
Apre il file di log della cartella destra di questa operazione. I file di log registrano tutte le azioni che le operazioni di GoodSync hanno eseguito su questa cartella e sulle sue sottocartelle.

Operazione -> Opzioni    Alt+O
Mostra la finestra di dialogo Opzioni di questa operazione.

Operazione -> Elimina versioni precedenti
Elimina le versioni precedenti che GoodSync ha salvato nella cartella _gsdata_\_saved_ mediante l'opzione "Salva versione precedente del file eliminato/sostituito".

Operazione -> Ripristina stato
Elimina i file di stato di GoodSync su entrambi i lati di questa operazione. Fa in modo che GoodSync dimentichi le informazioni di stato. Non utilizzare questo comando a meno che non venga indicato dal servizio di Assistenza.

Operazione -> Esci    Alt+X    F4
Uscire da GoodSync.

Selezione operazione

Cliccare sull'etichetta    Alt+1 a Alt+9
Seleziona un'altra operazione, che diventa quella corrente (definita Operazione Corrente). La maggior parte dei comandi del menu Operazione e Albero si applicano all'operazione corrente.

Comandi Visualizza/Nascondi i pannelli

Visualizza -> Elenco operazioni
Mostra/Nasconde il pannello della lista operazioni. Questo pannello mostra l'ora in cui è l'operazione eseguita l'ultima volta e lo stato dell'operazione corrente. Non mostrato di default.

Visualizza -> Filtri
Mostra/Nasconde il pannello dei filtri. Mostra tutti i filtri d'esclusione e d'inclusione di questa operazione. Non mostrato per predefinizione.

Visualizza -> Log
Mostra/Nasconde il pannello di log. Mostra automaticamente il log visualizzato di questa operazione. Mostrato per predefinizione.

Visualizza -> Barra di stato
Mostra/Nasconde la barra di stato. Mostrato di default.

Comandi di visualizzazione albero

Pulsante Tutto o Visualizza -> Tutto
Mostra tutti i file e tutte le cartelle, cioè gli elementi non eliminati su entrambi i lati.

Pulsante Modifiche o Visualizza -> Modifiche   Alt+G
Mostra tutte le modifiche, cioè solo i file e le cartelle differenti e ai quali si applicherà il comando Copia File.

Pulsante Conflitti o Visualizza -> Conflitti    Alt+F
Mostra i Conflitti, cioè i file che sono stati modificati su entrambi i lati dell'operazione.

Pulsante Errori o Visualizza -> Errori    Alt+E
Mostra gli Errori verificatisi durante l'Analisi o la Sincronizzazione. Gli errori non sono conflitti, solitamente sono originati dal file system. Esempio: il file è bloccato, impossibile accedere alla cartella.

Altri -> Inclusi o Visualizza -> Altri -> Inclusi
Mostra i file e le cartelle che sono incluse nell'Analisi. Cioè, non esclusi dai filtri d'inclusione/esclusione.

Altri -> Esclusi o Visualizza -> Altri -> Esclusi
Mostra i file e le cartelle che sono escluse dal filtro d'inclusione/esclusione.

Altri -> Nuovi o Visualizza -> Altri -> Nuovi
Mostra i file e le cartelle nuovi. Cioè, i file e le cartelle presenti su un lato ed assenti sull'altro e l'azione di copiatura le copierà sul lato opposto.

Altri -> Sovrascrivi o Visualizza -> Altri -> Sovrascrivi
Mostra i file che saranno sovrascritti. Cioè, i file e le cartelle sono presenti su entrambi i lati e l'azione di copiatura copierà il file da un lato all'altro.

Altri -> Elimina o Visualizza -> Altri -> Elimina
Mostra i file e le cartelle che saranno eliminate.. Cioè, i file e le cartelle presenti su un lato ed assenti sull'altro e l'azione di copiatura le eliminerà sul lato opposto.

Altri -> Da sinistra a destra o Visualizza -> Altri -> Da sinistra a destra
Mostra i file che saranno copiati da sinistra a destra.

Altri -> Da destra a sinistra o Visualizza -> Altri -> Da destra a sinistra
Mostra i file che saranno copiati da destra a sinistra dall'azione Copia File.

Altri -> Copia Ora da S a D o Visualizza -> Altri -> Copia Ora da S a D
Mostra i file la cui ora di modifica sarà copiata da Sinistra a Destra dall'azione Copia Ora.

Altri -> Copia Ora da D a S o Visualizza -> Altri -> Copia Ora da D a S
Mostra i file la cui ora di modifica sarà copiata da Destra a Sinistra dall'azione Copia Ora.

Altri -> Copia Stato da S a D o Visualizza -> Altri -> Copia Stato da S a D
Mostra i file il cui stato sarà copiato da Sinistra a Destra dall'azione Copia Stato.

Altri -> Copia Stato da D a S o Visualizza -> Altri -> Copia Stato da D a S
Mostra i file il cui stato sarà copiato da Destra a Sinistra dall'azione Copia Stato.

Altri -> StessaLunghezza DiffOra o Visualizza -> Altri -> StessaLunghezza DiffOra
Mostra i file esistenti in entrambi i lati, aventi la stessa lunghezza ma un'ora di modifica differente.
Questi sono candidati dall'azione di Copia Ora, se si ritiene che i file siano realmente gli stessi.

Comandi di azione

E' possibile accedere ai comandi di azione anche dal menu dei file o delle cartelle.

Azione -> Apri file sinistro
Apre il file sul lato sinistro.

Azione -> Apri file destro
Apre il file sul lato destro.

Azione -> Elimina file sinistro
Elimina il file sul lato sinistro.

Azione -> Elimina file destro
Elimina il file sul lato destro.

Azione -> Elimina entrambi i file
Elimina il file sul lato sinistro e sul lato destro.

Azione -> Confronta da Sinistra a Destra
Confronta il file sul lato sinistro con il file sul lato destro tramite il programma di confronto differenze-similitudini
definito in Strumenti -> Opzioni programma -> Programma Confronta file.

Azione -> Escludi '\...' File
Escludi questo file dall'Analisi.

Azione -> Escludi tutti '...' File
Escludi tutti i file con lo stesso nome, ma forse contenuti in cartelle differenti.

Azione -> Escludi tutti i file '*.ext'
Esclude tutti i file con estensione .ext, in tutte le cartelle.

Azione -> Includi tutti i file '*.ext'
Include tutti i file con estensione .ext, in tutte le cartelle.

Azione-> Come raccomandato
Imposta l'azione sulle raccomandazioni dell'analisi. Abilitato solo dopo aver modificato l'azione proposta dall'Analisi.

Azione-> Da sinistra a Destra
Imposta l'azione su Copia File da Sinistra a Destra.

Azione-> Da Destra a Sinistra
Imposta l'azione su Copia File da Destra a Sinistra.

Azione -> Non copiare
Imposta l'azione su Non copiare.

Azione-> Copia Ora da Sinistra a Destra
Imposta l'azione su Copia Ora da Sinistra a Destra.

Azione-> Copia Ora da Destra a Sinistra
Imposta l'azione su Copia Ora da Destra a Sinistra.

Comandi degli strumenti

Strumenti -> Opzioni programma
Mostra la finestra di dialogo delle opzioni di programma globali.

Strumenti -> Importa da V4
Importa operazione da GoodSync V4.

Strumenti -> Esporta Elenco Operazioni
Esporta l'elenco delle operazioni (tutte le operazioni, o solo le operazioni selezionate nel pannello Elenco dlle Operazioni) nel file *.gsl.

Strumenti -> Importa Elenco Operazioni
Importa le operazioni dal file*.gsl. Le operazioni importate sono state aggiunte a quelle esistenti.

Comandi guida

Guida -> Manuale
Mostra questo manuale online da www.goodsync.com.

Guida -> FAQ
Mostra le domande poste più frequentemente online da www.goodsync.com.

Guida -> Acquista Pro
Acquista la versione GoodSync Pro da www.goodsync.com.

Guida -> Attiva Pro
Attiva la versione GoodSync Pro dopo il suo acquisto. Ti verrà richiesto l'ID dell'ordine e il tuo nome, come mostrato nell'ordine.

Guida -> Crea ticket di supporto
Crea un file ZIP contenente i log delle operazioni e altre informazioni tecniche. Allega questo file ZIP al ticket di assistenza che aprirai nel Sistema di Assistenza Online di GoodSync (GSSS) in support.goodsync.com.

Guida -> Controlla aggiornamenti
Verifica la presenza della nuova versione di GoodSync in www.goodsync.com. GoodSync controlla automaticamente la presenza di nuove versioni anche ogni volta che viene lanciato.

Guida -> Informazioni
Mostra la finestra di dialogo Informazioni con crediti e informazioni sulla versione.

File System: Locale e Remote

GoodSync è in grado di sincronizzare non solo le share di disco e di rete installate sul tuo computer. Questo programma, infatti, è in grado di eseguire anche la sincronizzazione di File System Remoti (FS) accessibili attraverso i seguenti protocolli: FTP, FTP sicuro (SSH), WebDAV.

Per selezionare o modificare la tua cartella da sincronizzare, clicca sul pulsante di navigazione Browse sul lato destro di Sincronizzazione.
A questo punto si aprirà la finestra di dialogo Cerca File System.

Il tipo di file system sarà indicato nel pannello di navigazione sinistro della finestra di navigazione Browse.
Per modificare il tipo di File System, cliccare su un file system differente a sinistra dello schermo.

Quindi, inserisci o modifica il tuo Indirizzo di Server Remoto nel campo Indirizzo (solo FS remoto).

Inserisci qui il tuo ID utente, la tua password e altri dati di connessione, se necessari (solo FS remoto).

Ora, clicca sul pulsante Vai per connetterti al server e verificare se i dati immessi sono corretti.

Se la connessione ha luogo con successo, verranno visualizzate la Cartella Iniziale dell'ID utente e tutte quelle superiori.

Vai alla cartella da sincronizzare tramite l'albero delle cartelle.

Se la cartella che desideri sincronizzare non esiste, è necessario crearla:
vai alle sue cartelle madri e clicca sul pulsante Crea Nuova Cartella.

Di seguito è fornita una descrizione particolareggiata dei File System locale e remoto supportati da GoodSync.

Mio computer

Dischi installati su questo computer.
Nomi convenzionali utilizzati: Windows "lettera disco + percorso", esempio: C:\cartella1\cartella2\file.ext

Poiché non è richiesta nessuna autenticazione e i dischi sono sempre connessi, l'albero delle cartelle è subito visualizzato (non è necessario cliccare sul pulsante Vai)

Mia rete

Share di rete (volumi disco installati su computer remoti) disponibili attraverso la rete Microsoft.
Nomi convenzionali utilizzati: Windows UNC, esempio: \\share\disco\cartella1\cartella2\file.ext

Dopo aver visualizzato l'elenco di share di rete disponibili, puoi accedere alla cartella da sincronizzare.

Immetti il tuo IDUtente e la tua Password se la tua share è protetta da password e questa è diversa da quella dell'account di Windows in cui sei registrato.

E possibile installare le share sia dalla Rete Locale (LAN) che dai computer remoti (WAN), vedi la sezione Sincronizzazione tramite Rete seguente.

Nota che una volta collegato alla Share, Windows memorizzerà i dati d'autenticazione nella cache. Quindi, se i dati d'autenticazione cambiano sul server, è necessario sconnettersi e riconnettersi al proprio account cliente per far sì che Windows applichi i nuovi dati d'accesso.

FTP

Server FTP remoto.
Nomi convenzionali utilizzati: URL con prefisso ftp://, esempio: ftp://server.dominio.com/cartella1/cartella2/file.ext
La convenzione della denominazione estesa aggiunge la porta e i dati d'accesso: ftp://idutente:password@server.dominio.com:port/cartella/file

Generalmente, vengono richiesti l'ID Utente e la Password.
Se ti stai connettendo ad un archivio pubblico FTP, utilizza un ID Utente "anonimo" e la Password "email@somewhere.com".

Modalità Passiva e Attiva. Per predefinizione, GoodSync, durante la connessione, usa la modalità passiva FTP poiché in questo modo il server non richiede all'utente i dati di connessione e questo tipo di connessioni non sono permesse dalla maggior parte dei firewall. Controlla la casella Modalità Attiva solo se il tempo di connessione della modalità passiva è scaduto e il tuo firewall consente al server di avviare la connessione ai dati FTP.

FTP sicuro (FTP sopra SSH)

Server SSH remoto con capacità SFTP.
Nomi convenzionali utilizzati: URL con prefisso sftp://, esempio: sftp://server.dominio.com/cartella1/cartella2/file.ext
La convenzione della denominazione estesa aggiunge la porta e i dati d'accesso: sftp://idutente:password@server.dominio.com:port/cartella/file

I dati d'accesso sono sempre richiesti, e in due forme diverse:

* ID Utente + Password.
Come in FTP, l'ID Utente e la Password sono necessari per connettersi.

* ID Utente + File Chiave >Privata.
Il File Chiave Privata è un piccolo file (1-2 Kb) contenente la parte "chiave privata" della Coppia Chiave Privata - Pubblica.
La Chiave Pubblica si trova sul server dove solo l'amministratore di rete può collocarla.
La Chiave Privata potrebbe essere protetta da un'ulteriore password. Immettere questa password nella finestra di dialogo Browse o utilizza il programma di caching delle chiavi private come Pageant.

Formato Chiave Privata: si utilizza un formato di chiave privata PuTTY del tipo seguente:

PuTTY-User-Key-File-2: ssh-rsa Encryption: aes256-cbc Comment: [1024-bit rsa, First Last@computer, Wed Jun 04 2003 23:28:59] Public-Lines: 4 encodedpublickeyencodedpublickeyencodedpublickeyencodedpublickey encodedpublickeyencodedpublickeyencodedpublickeyencodedpublickey encodedpublickeyencodedpublickeyencodedpublickeyencodedpublickey encodedpub== Private-Lines: 8 encodedprivatekeyencodedprivatekeyencodedprivatekeyencodedprivat encodedprivatekeyencodedprivatekeyencodedprivatekeyencodedprivat encodedprivatekeyencodedprivatekeyencodedprivatekeyencodedprivat encodedprivatekeyencodedprivatekeyencodedprivatekeyencodedprivat encodedprivatekeyencodedprivatekeyencodedprivatekeyencodedprivat encodedprivatekeyencodedprivatekeyencodedprivatekeyencodedprivat encodedprivatekeyencodedprivatekeyencodedprivatekeyencodedprivat encodedprivatekeyxxxxx== Private-MAC: abxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxb3a

Se possibile, consigliamo di utilizzare SFTP sopra FTP poiché:
* SFTP cripta l'ID Utente e la Password che invia al server, in modo da rendere impossibile il furto dei dati d'accesso da parte di intrusi. FTP invia l'ID Utente e la Password non criptati.
* SFTP cripta tutti i file da lui trasmessi. FTP invia i dati così come sono, non criptati.

WebDAV

Server DAV remoto.
Nomi convenzionali utilizzati: URL con prefisso http:// prefix, esempio: http://server.dominio.com/cartella1/cartella2/file.ext
La convenzione della denominazione estesa aggiunge la porta e i dati d'accesso: http://idutente:password@server.dominio.com:port/cartella/file

Sono sempre richiesti l'ID Utente e la Password.

DAV è un'estensione del protocollo HTTP abilitata al trasferimento di file. Ciò vuol dire che alcune cartelle presenti sul server potrebbero essere solo di tipo HTTP e altre permettere i trasferimenti DAV. Non è possibile collegarsi alla cartella di tipo solo HTTP con il nostro file system DAV.

Cellulare con Windows mobile e PC tascabile

Cellulare con Windows mobile e dispositivi PC tascabili.
Nomi convenzionali utilizzati: URL con prefisso wm, esempio: wm:MyPhone\My RoboForm Data

Il dispositivo dovrebbe essere collegato fisicamente al computer, normalmente alla porta USB.
ActiveSync o il Windows Mobile Device Center (WMDC) devono essere installati nel computer.

Non è necessario che il dispositivo abbia una relazione con il computer desktop su cui è installato GoodSync.
Pertanto è possibile sincronizzare i file telefonici con più di due computer.
Per sincronizzare il telefono che non ha alcuna "relazione" con il tuo computer: quando, dopo aver collegato il tuo telefono al computer, ActiveSync ti dice di creare un nuova relazione, seleziona Relazione Ospite o semplicemente premi Cancella.

Opzioni operazioni

Ciascun'operazione contiene una serie di opzioni che modificano il comportamento dell'algoritmo di sincronizzazione di quest'azione.

Etichetta generale

Direzione sinc
La direzione di sincronizzazione può essere una delle tre seguenti scelte.

2 vie
(valore predefinito)
Essa propaga le modifiche da Sinistra a Destra e da Destra a Sinistra.
1 via da Sinistra a Destra
Essa propaga le modifiche solo da Sinistra a Destra.
1 via da Destra a Sinistra
Essa propaga le modifiche solo da Destra a Sinistra.

Esistono anche due modificatori che si applicano alle sincronizzazioni unidirezionali:

Verificato
(valore predefinito)
Se selezionato, GoodSync verifica che i file sul lato di destinazione non siano stati modificati e che le modifiche siano state apportate solo sul lato di destinazione dell'operazione unidirezionale. Se viene rilevata una modifica sul lato di destinazione, è dichiarato un conflitto.
Forzato
Se selezionato, GoodSync osserverà sempre la direzione di sincronizzazione preferita, anche se essa determina la sovrascrittura di file più vecchi dal lato sorgente su file più nuovi nel lato di destinazione. Si raccomanda di non utilizzare quest'opzione (al suo posto, utilizzare Verificato), in quanto potrebbe causare la perdita di file più recenti che avete accidentalmente modificato sul lato di backup.
Lato Sorgente di Sola Lettura
Con la sincronizzazione unidirezionale, GoodSync non scrive niente sul lato sorgente. Tutti i file GoodSync (cartella _gsdata_, file di log e file di stato) sono scritti nella cartella _gsdata_ Mirror creata in C:\Documents And Settings\UserName\Application Data\GoodSync\Mirrors.

Propaga Eliminazioni (abilitazione predefinita)
Se abilitato, l'eliminazione eseguita dall'utente su un lato dell'operazione è propagata sull'altro lato dello stesso.
Se quest'opzione non è abilitata, allora le eliminazioni non sono propagate, ma solo i file più recenti.
Si presume che quest'opzione sia disabilitata se è abilitato Lato Sorgente di Sola Lettura.

Sposta file eliminati/sostituiti in _gsdata_\_salvati_ (abilitazione predefinita)
Se abilitata, GoodSync salva i file prima che la sincronizzazione li sostituisca o elimini. Il file è stato salvato nella cartella _gsdata_\_salvati_ sul lato in cui sta per avvenire la sostituzione/eliminazione. Solo la versione più recente del file (quella precedente alla versione corrente) è conservata.

Salva copia con i file Temp (abilitazione predefinita)
Se abilitata, Sinc non copia il file sorgente direttamente nel file di destinazione, poiché quest'operazione potrebbe determinare la corruzione di quest'ultimo se la copiatura non viene completata ma interrotta. Al contrario, Sinc copia il file sorgente come file temporaneo nella cartella di destinazione e quando l'operazione di copiatura è terminata, il file temp è rinominato nel file di destinazione.
Se stai eseguendo un backup unidirezionale e il volume di destinazione ha poco spazio a disposizione, è possibile disabilitare quest'opzione in modo da evitare che la doppia copiatura un file grande superi questo spazio.

Controlla Stabilità di Analizza-Sincronizza File nei File System Remoti (disabilitazione predefinita)
Se abilitata, verifica che i file non siano stati modificati durante le operazioni Analizza e Sincronizza sia nei Sistemi Remoti che in quelli Locali di Windows.
Se disabilitata, questa verifica sarà eseguita solo sui file system di windows locali.
Abilitando quest'opzione, si rallenta la sincronizzazione ma si garantisce una migliore integrità del file.

Stima spazio disco necessario per la sincronizzazione (abilitazione predefinita)
Se abilitata, GoodSync calcola quanto spazio libero è necessario per completare la sincronizzazione.
Mantenerla Abilitata per quelle operazioni che copiano su dischi con spazio limitato.
Mantenerla Disabilitata per quelle operazioni che non superano la capacità dei dischi, poiché vi è molto spazio libero su entrambi i lati.

Copia File Bloccati
Se abilitata, quest'opzione consente di copiare da file bloccati grazie alla utility di Volume Shadow.
Disponibile su Vista e XP ma non su Windows 2000 e non ancora su Windows 64-bit.
Se disabilitata, mostra il messaggio di errore Impossibile Copiare File Bloccato.

Mostra messaggi balloon
Quest'opzione controlla se e quando saranno visualizzati messaggi balloon (system tray).

Mai
Non mostrare i messaggi balloon.
In caso di Conflitti ed Errori
(valore predefinito)
Mostrare i messaggi balloon solo se rileva un Conflitto o Errore durante l'analisi o la sincronizzazione.
In caso di Modifiche e Sincronizzazione
Mostrare i messaggi balloon quando l'Analisi rileva Modifiche, Conflitti o Errori.

Tab dei filtri

Esclusi (vuoto di default)
I file e le cartelle corrispondenti ad una qualsiasi linea di quest'elenco saranno esclusi dalla sincronizzazione.
Le wild-card '*' e '?' possono essere utilizzate qui, proprio come nella linea di comando Windows.
Ogni file verrà fatto corrispondere al percorso del file o della cartella corrispondente, cioè al percorso che comincia nella cartella da sincronizzare.
Le linee che cominciano con '\' corrispondono ad interi percorsi cartella della cartella da sincronizzare.
Le linee che non cominciano con '\' corrisponderanno a qualsiasi file, tuttavia sarà considerato solo il percorso corrispondente.

Esempi:
*.obj corrisponde a tutti i file con l'estensione .obj.
CVS corrisponde a tutti i file e a tutte le cartelle chiamate CVS, ovunque si trovino nelle cartelle da sincronizzare.
\\Cartella\\*.obj corrisponde a tutti i file *.obj contenuti nella cartella Cartella che appare solo nella cartelle root da sincronizzare.
Cartella\\*.obj corrisponde a tutti i file *.obj contenuti nella cartella Cartella presente nelle cartelle o sottocartelle da sincronizzare.

Inclusi (vuoto di default)
Se quest'opzione è abilitata, allora solo i file e le cartelle il cui nome corrisponde con una delle linee di quest'elenco Inclusi e non corrisponde a nessuna linea dell'elenco Esclusi, sono inclusi nel processo di sincronizzazione.

Accertarsi che la serie di inclusioni ed esclusioni di tutte le operazioni di sincronizzazione con una particolare cartella siano uguali. E' possibile mantenerli distinti, ma in questo caso è più facile che si generi confusione poiché alcune operazioni sincronizzeranno dei file ed altri no.

Escludi Cartelle Vuote (disabilitazione predefinita)
Se abilitata, l'opzione escluderà le cartelle vuote o che contengono solo sottocartelle vuote. Le cartelle sono considerate vuote se non contengono nessun file o se contengono solo i file Esclusi dai Filtri.

Escludi Cartelle e File Nascosti (abilitazione predefinita)
Esclude i file e le cartelle che hanno un attributo NASCOSTO.

Escludi le Cartelle e i File di Sistema (abilitazione predefinita)
Esclude i file e le cartelle che hanno un attributo di SISTEMA.

Tab auto

Le opzioni Analizza e Sincronizza possono essere lanciate automaticamente con questo tab.

Verifica che la casella Analizza funzioni solo per un particolare evento.
Verifica che la casella Sincronizza funzioni solo per un particolare evento.
Se si verifica la casella Sincronizza, allora anche la casella Analizza verrà verificata, poiché l'analisi precede la sincronizzazione.

E' possibile selezionare uno o più eventi per determinare l'avvio automatico di Analizza e/o Sincronizza:

Evento: Avvio di GoodSync
Analizzare (e se necessario Sincronizzare) questa operazione quando viene avviato GoodSync.

Evento: Collega Cartella
Analizza (e se necessario Sincronizza) questa operazione quando entrambi le cartelle dell'operazione sono collegate, dopo essere state scollegate (cioè, una delle cartelle deve passare dallo stato di disconnesso alla stato di connesso).
GoodSync verifica ogni 5 minuti lo stato delle cartelle sinistra e destra per un'operazione con quest'opzione.
I seguenti eventi velocizzano la verifica dello stato, poiché possono determinare il collegamento o lo scollegamento della cartella:
* Inserimento o Espulsione di Volumi Portatili: è possibile collegare o scollegare cartelle separabili.
* Collegamento o Scollegamento Rete: Le cartelle FTP, SFTP, DAV possono essere collegate o scollegate
* Collegamento o Scollegamento del dispositivo Windows Mobile (telefono): è possibile collegare o scollegare il dispositivo Windows Mobile.

Evento: Logoff
Analizza e Sincronizza questa operazione prima di uscire da Windows.
Notare che, quando l'utente si disconnette, Windows potrebbe tentare di "uccidere" GoodSync. Generalmente Windows attende che GoodSync termini le operazioni che sta eseguendo, anche se non sempre è garantito. Tuttavia, questo non è sempre garantito.

Evento: Timer (Avvio periodico)
Analizza (e se necessario Sincronizza) l'operazione periodicamente, ogni HH ore e MM minuti.

Evento: Utilizzo della Pianificazione Operazione
Analizza (e se necessario Sincronizza) questa operazione periodicamente, secondo un programma impostato nella PIanificazione Operazione di Windows.
Clicca su Configura per richiamare la Pianificazione Operazione di Windows and imposta un programma.

Comando Utente: Analizza o Sincronizza tutte le operazioni
Quando l'utente seleziona "Operazione -> Analizza Tutto", "Operazione -> Sincronizza Tutto" o "Operazione -> Analizza e Sincronizza Tutto", tutte le operazioni sono eseguite in maniera sequenziale tramite il meccanismo di AutoRun.

Linea di Comando: Comando Analizza o Sincronizza
Quando viene avviato GoodSync con la linea di comando contenente il comando delle operazioni con l'opzione o il comando /analizza o /sincronizza, allora tutte le operazioni selezionate sono eseguite in maniera sequenziale tramite il meccanismo di AutoRun.

Opzione: Risolvi i conflitti automaticamente
Quando si sta per sincronizzare un'operazione automaticamente, usare quest'opzione per risolvere automaticamente i conflitti:

Non copiare
(valore predefinito)
Lascia i Conflitti in uno stato irrisolto (Non copiare).
Da Sinistra a Destra
Risolve la propagazione da Sinistra a Destra.
Da Destra a Sinistra
Risolve la propagazione da Destra a Sinistra.
Il File più Recente Prevale.
Il file con la data di modifica più recente prevale.

Opzione: Nessuna sincronizzazione se troppi file modificati (100% di default)
La sincronizzazione automatizzata non viene eseguita se è stata modificata una percentuale di file maggiore di quella specificata nell'Operazione. Raramente un elevato numero di file modificati indica che potrebbero esserci degli errori, rendendo necessario un intervento manuale. Imposta la sincronizzazione al 100% a prescindere dall'entità delle modifiche.

Opzione: Usa i Tag Operazione per assicurare che la stessa cartella sia sincronizzata (disabilitato di default)
Se abilitato, allora un unico identificatore chiamato Tag Operazione viene salvato nella cartella Sinistra e Destra e l'operazione stessa che garantisce la sincronizzazione è sempre eseguito sulle stesse cartelle. Lo stesso percorso cartella potrebbe condurre a cartelle differenti, poiché in Windows lo stesso disco potrebbe essere assegnato a differenti dischi fisici rimovibili.
Se non verificato, non crea o verifica i Tag Operazione. Consigliamo di mantenere quest'opzione abilitata, poiché la sincronizzazione di una cartella sbagliata installata accidentalmente al posto di quella giusta potrebbe determinare la catastrofica perdita dei dati.

Funzionamento continuo di GoodSync
GoodSync deve essere sempre attivo affinché questi eventi Auto funzionino:
- Inserimento disco rimovibile
- Logoff
- Timer

Pertanto, si consiglia di attivare queste opzioni di generali di programma:
- Lancia GoodSync all'avvio di Windows
- Nascondi nel System Tray quando la Finestra Principale è chiusa

Pianificazione dell'operazione
Ciascun evento appena verificatosi contrassegna l'operazione come pronta-per-essere-eseguita.
Le operazioni pronte-per-essere-eseguite sono eseguiti da sinistra a destra, in modo sequenziale, dal primo all'ultimo.
Se un'operazione è già in questo stato e si verifica un altro evento che vuole eseguire l'operazione, allora quest'ultima è ignorato.

Opzioni generali di programma

Etichetta generale

Queste opzioni generali si applicano a tutte le operazioni e all'intero programma GoodSync.
Esse sono chiamate dal comando Visualizza -> Opzioni Programma o da ALT+P.

Lingua (predefinita: inglese)
Selezionare la lingua dell'interfaccia utente per GoodSync.
E' necessario riavviare GoodSync affinché la modifica della lingua diventi effettiva.
Lingue supportate sono elencate nella Pagina traduzioni.

Nascondi nel System Tray quando la Finestra Principale è chiusa (disabilitata di default)
Se abilitata, allora: Quando Chiudi GoodSync, quest'opzione sarà eseguita nello sfondo.
Per accedere a GoodSync, fare doppio clic sull'icona di GoodSync nel System Tray (nell'angolo in basso a destra del desktop).
Se non abilitata, allora: Quando Chiudi GoodSync, quest'opzione sarà scaricata dalla memoria.

Lancia GoodSync all'avvio di Windows (disabilitato di default)
Se abilitato, allora Windows avvierà GoodSync automaticamente quando ti registri al tuo account di Windows.
Una volta avviato, GoodSync mostrerà solo l'icona dei taskbar e non la finestra principale.
Per aprire la finestra principale di GoodSync, puoi fare doppio clic sulla rispettiva icona.
Abilitare quest'opzione se l'operazione è eseguita automaticamente, cioè se sono state abilitate le caselle in Opzioni Operazioni -> tab automatici.

Verifica nuova versione ogni giorno (abilitata di default)
Se abilitata, allora GoodSync si collegherà a www.goodsync.com ogni giorno per verificare se è disponibile una nuova versione.

Crea cartelle Sinc sinistra/destra se non trovate (disabilitata di default)
Se abilitata, allora GoodSync creerà le cartelle sinistra/destra se queste non sono presenti.
Se non abilitata, allora verrà visualizzato un messaggio di errore in Analizza se le cartelle sinc non sono presenti.

Salva file di log (abilitato di default)
Se abilitato, allora GoodSync:
* scrive il file di log dell'operazione chiamata <NomeOperazione>_<yyyy>_<mm>.log nella cartella _gsdata_ delle cartelle sinc sinistra e destra.
* scrive il log globale delle sue azioni non specifiche nel file chiamato GoodSync_<Anno>_<Mese>.log e situato nella cartella C:\Documents And Settings\<User Name>\Application Data\GoodSync.
Se non abilitata, allora non sarà scritto nessun file di log.

Esegui il Clean-up dei log ogni mese (abilitato di default)
Se abilitato, mantiene i file di log del mese corrente e di quello precedente, mentre elimina i file di log più vecchi.
Se non abilitato, conserverà tutti i file di log.

Livello di log

Critico
Messaggi importanti di non errore da visualizzare.
Errore
Gli errori che terminano un task, mostrati in rosso.
Informazione
(valore predefinito)
Avvisi o azioni principali eseguiti, incluse the azioni di sincronizzazione.
Dettagli
Dettagli sulle azioni eseguite, non necessari per la maggior parte degli utenti.

Tab filtri

Oltre al filtro specifico di Inclusione ed Esclusione, è possibile, in questo tab, specificare i filtri globali (su tutto il programma).

I filtri di Esclusione ed Inclusione utilizzati per l'operazione costituiscono
la somma dei filtri di Esclusione ed Inclusione e quelli del programma di questo tab.

Descrizione dei tab

Questo tab mostra le informazioni sulla versione e sul suo utilizzo.

Esso contiene anche il pulsante Controlla e Aggiorna che verifica su www.goodsync.com la versione più recente.

Linea di Comando

GoodSync può essere avviato dalla linea di comando ed ogni azione che è possibile eseguire da GUI può essere eseguita usando le opzioni della linea di comando descritta qui.

La linea di comando ha generalmente il seguente formato:
goodsync [<opzione generale>] <comando> <opzioni di comando>

Opzioni generali

/help
Mostra il messaggio guida che elenca le opzioni della linea di comando.

/min
Esecuzione minimizzata, è visibile solo l'icona del taskbar.

/profile=<profile-folder>
Ricerca i file di profilo jobs.tic (elenco operazioni con opzioni) e options.tic (opzioni generali di programma) nella <cartella di profilo>.
Il percorso dovrebbe essere assoluto nel computer locale.

/lf=<log-folder>
Scrive il log globale nella <cartella dei log>. Se non specificato, scrive il log globale nella cartella di profilo.
Il percorso dovrebbe essere assoluto nel computer locale.

/ll=N
Imposta il livello di log su N (numero da 1 a 3).

/create-folder-if-notfound=yes|no
Crea cartelle di sincronizzazione operazioni se assenti.

/exit
GoodSync si chiuderà una volta che l'azione richiesta nella linea di comando sarà terminata.

Comandi

analyze /all
Analizza tutti i task.

analyze <job-list>
Analizza le operazioni elencate, i nomi delle operazioni sono separate da uno spazio.
I nomi delle operazioni contenenti gli spazi devono essere inclusi nelle virgolette in questo modo: "Nome del task"

sync /all
Sincronizza tutte le operazioni.

sync <job-list>
Sincronizza le operazioni elencate, i nomi delle operazioni sono separate da uno spazio.
I nomi delle operazioni contenenti gli spazi devono essere inclusi nelle virgolette in questo modo: "Nome del task"

job <job-name> [<job-options>]
Crea una nuova operazione o aggiorna una esistente con le opzioni specificate.

job-new <job-name> [<job-options>]
Crea un'operazione con le opzioni specificate.

job-update <job-name> [<job-options>]
Modifica le opzioni specificate nell'operazione esistente.

elimina operazione <nome dell'operazione>
Elimina l'operazione esistente.

Opzioni dei task

/analyze
Analizza l'operazione dopo essere stata creata o aggiornata.

/sync
Analizza e Sincronizza l'operazione dopo essere stata creata o aggiornata.

/f1=<full-folder-path>
Cartella di sincronizzazione sinistra.

Il Percorso Completo Cartella dovrebbe avere uno dei seguenti formati:
  C:\folder1\folder2\file.ext
  \\share\disk\folder1\folder2\file.ext
  ftp://userid:password@server.domain.com:port/folder/file
  sftp://userid:password@server.domain.com:port/folder/file
  http://userid:password@server.domain.com:port/folder/file
Usare le virgolette intorno ai percorsi con spazi.

/f2=<full-folder-path>
Cartella di sincronizzazione destra.
Per i formati di Percorso Cartella Completo, vedere l'elemento sopra.

/pk1=<folder-path>
Percorso assoluto del file di chiave privata SFTP, relativo alla cartella di sincronizzazione sinistra.

/pk2=<folder-path>
Percorso assoluto del file di chiave privata, relativo alla cartella di sincronizzazione destra.

*** Opzioni generali ***

/dir=2way | ltor,forced | ltor,verfied | rtol,forced | rtol,verfied
Direzione del task: 2-vie, da sinistra a destra (ltor), o da destra a sinistra (rtol).
La modalità ad Una Via che appare dopo ltor o rtol può essere: forzata o verificata.

/readonly-src=yes|no
Opzioni Lato di Sola Lettura. Può essere abilitata solo sulle operazioni forzate unidirezionali.

/deletions=yes|no
Propaga l'opzione Eliminazioni.

/save-disposed-files=yes|no
I file salvati sovrascritti o eliminati da GoodSync nel percorso _saved_ folder in _gsdata_.

/temp-dest-file=yes|no
Usa i file temporanei durante la copia dalla sorgente alla destinazione, in modo che l'interruzione improvvisa della copia non determini la corruzione del file.

/check-file-stability=yes|no
Verifica l'opzione Analizza-Sincronizza Stabilità del File nel File System Remoto.

/est-req-space=yes|no
Opzione: Stima Spazio Libero Necessario.

/balloon-msg=none|errors|changes
Opzione di Mostra Balloon.

*** Opzioni filtri ***

/exclude=<file-mask>
Filtro d'esclusione.
Il File Mask è un elenco di modelli separato da virgole del tipo *.obj o \cartella\file.

/include=<file-mask>
Filtro d'inclusione.
Il File Mask è un elenco di modelli separato da virgole del tipo *.obj o \cartella\file.

/exclude-empty=yes|no
Opzioni Escludi Cartella Vuota.

/exclude-hidden=yes|no
Opzioni Escludi Cartelle e File Nascosti.

/exclude-system=yes|no
Opzione Escludi File e Cartelle di Sistema.

*** Opzioni Auto ***

/autoresolve=no|left|right|newer
Opzione Risolvi Automaticamente i Conflitti: Non copiare, Sinistra prevale, Destra prevale, Più recente prevale.

/limit=<NN>
Opzione : Non sincronizzare se troppi file modificati.
NN è un numero da 0 a 100.

/jobtags=yes|no
Opzione Usa i Tag di Task.

Attivazione della Versione Pro

Le seguenti opzioni sono opzioni di installazione, cioè sono specificate per installare GoodSync-Setup.exe, non GoodSync.exe.

/orderid=1234567890
/username="John Smith"
Se sono specificati /idordine e /nomeutente allora GoodSync Pro viene attivato automaticamente alla sua installazione, utilizzando l'IDOrdine e il NomeUtente specificati. Notare che si tratta dell'attivazione online, quindi GoodSync.exe dovrebbe essere in grado di collegarsi a www.goodsync.com.

/proxy="Proxy User Name, Proxy Password"
Se l'attivazione online sul tuo computer richiede il proxy protetto da password e stai usando le opzioni /idordine e /nomeutente, allora dovrai specificare il Nome Utente Proxy e la Password Proxy selezionando quest'opzione.

/S
Avvia l'installazione silenziosa, non è richiesto alcun intervento da parte dell'utente.

Attivazione Enterprise
Per coloro i quali utilizzano GoodSync nell'ambiente Enterprise, è possibile installarlo e attivarlo tramite i suddetti parametri di OrderID e Nome Azienda al momento dell'acquisto. Esempio:

    GoodSync-Setup.exe /S /orderid=0123456789 /name="Company Name"
Questo comando avvierà l'installazione silenziosa di GoodSync e tenterà di attivare il software usando l'OrderID e il Nome Azienda specificati.

Applicazioni specifiche di sincronizzazione

Questa selezione ti dice come installare la sincronizzazione per le applicazioni comuni.

RoboForm.
Le ultime versioni di RoboForm dispongono del comando RoboForm -> Strumenti -> Sinc Dati che installano l'operazione di sincronizzazione ed avviano GoodSync automaticamente. Se si sta procedendo all'installazione manuale, è opportuno sincronizzare la cartella Miei Dati RoboForm tra i due computer che si stanno sincronizzando, o tra il computer e il disco USB con RoboForm2Go. I seguenti file PC saranno esclusi dalla sincronizzazione : license.rfo, cache.rfo, mru.rfo. E' possibile includere il file options.rfo, contiene le opzioni RF.

Outlook.
Sincronizza il file Outlook.pst contenente i dati di Outlook.

Aprire il file bloccato Outlook.pst dell'applicazione Outlook, che non permette a GoodSync di sincronizzarlo.
Chiudere Outlook per sbloccare questo file.
Se sincronizzi il tuo telefono Windows Mobile o il tuo dispositivo tascabile con il tuo PC, allora il file Outlook.pst file è bloccato mentre il tuo telefono è collegato. Scollega il telefono dalla presa per sbloccare Outlook.pst.

Posizione del file Outlook.pst:
* XP: C:\Documents and Settings\User Name\Local Settings\Application Data\Microsoft\Outlook.
* Vista: C:\Users\User Name\AppData\Local\Microsoft\Outlook.

Come assicurare che Outlook salvi il file Outlook.pst nella cartella desiderata:
* Sposta Outlook.pst dalla cartella standard alla cartella desiderata.
* Avvia Outlook -- un messaggio ti dirà che non riesce a trovare il file Outlook.pst.
* Outlook ti propone di specificare la posizione di Outlook.pst. Seleziona la cartella che contiene Outlook.pst.

Outlook Express.
Outlook Express (OE) memorizza i suoi dati in diversi file, situati nella cartella dati OE. Per trovare questa cartella, aprire OE e andare a Strumenti -> Opzioni -> Manutenzione -> Memorizza Cartella. Visualizza la cartella in cui si trovano i file che potrà essere anche cambiata. Sincronizza l'intera cartella. Sincronizza solo quando OE è chiuso, poiché quest'applicazione potrebbe bloccare i file utilizzati.

Windows Mail (Solo in Vista).
Sincronizza la cartella dati Windows Mail. Il percorso è
C:\Users\User Name\AppData\Local\Microsoft\Windows Mail

Quickbooks.
Quickbooks (QB) salva tutti i suoi dati in un file avente il seguente formato CompanyName.QBW. E' il file da sincronizzare. I file di backup di Quickbooks hanno estensione .QBB. Per maggiore sicurezza, consigliamo di eseguire il backup e anche la sincronizzazione del file QBW usando il comando di backup QB. Quickbooks blocca QBW quando aperto, quindi è necessario chiudere QB prima di lanciare la sincronizzazione. Anche se si apre il file QBW solo per visualizzarlo e non modificarlo, QB lo modificherà comunque. Pertanto, non è possibile usare GoodSync per la sincronizzazione a due vie dei file .QBW, ma solo per il backup ad una via.

ACT!
Act blocca i file di dati e quando si chiude il programma, sono ancora bloccati. Questo perché ACT ha installato un servizio SQL che è attivo anche quando l'applicazione è chiusa. Questo servizio mantiene i file di ACT bloccati. E' opportuno arrestare il servizio MSSQL ACT! momentaneamente per poter sincronizzare questi file: Vai ad Avvio/Pannello di Controllo/Strumenti Amministrativi/Servizi, cerca il servizio chiamato "MSSQL$ACT7" (o qualcosa di simile), bloccalo, esegui la sincronizzazione e quindi riavvia il servizio. Alternativamente, è possibile escludere i file ACT! dalla sincronizzazione.

Caricamento Cartella tramite Rete: Istruzioni guida

GoodSync sincronizza le cartelle presenti nel computer su cui è installato GoodSync.
Il caricamento di una cartella su un computer avviene tramite Windows e altri programmi.

Forniamo guide che spiegano come farlo, sebbene come caricare una cartella tramite la rete non rientri nello scopo del manuale di GoodSync.

Sincronizzare file tra due computer su rete locale.
In primo luogo, è necessario decidere quale computer è Client e quale Server.
Il computer del server deve avere l'opzione Sharing (Condivisione) attivata e la cartella da sincronizzare deve essere condivisa sul Server.
Il computer Client deve avere GoodSync installato. I computer Client carica le cartelle da condividere dal Server.
Entrambi i computer devono essere connessi alla stessa rete locale (LAN).
Di solito, un computer più grande che è costantemente collegato alla rete diventa il Server e quello più piccolo, non sempre collegato, il Client. Nella sincronizzazione tra Computer Desktop e Portatile, il Desktop sarà il Server e il Portatile il Client.

1. Condividi Cartella sul Computer Server (una volta soltanto per cartella).
Apri la cartelle da condividere in Computer o in Windows Explorer.
Clicca col tasto destro sulla cartella e seleziona Sharing and Security (condivisione e protezione).
Clicca su "Condividi questa cartella nella rete".
Assegna il Nome di Condivisione alla tua cartella, questo nome sarà ciò che vedrai sul Client.
Seleziona la casella "Consenti agli utenti di rete di modificare i miei file". GoodSync dovrebbe essere in grado di leggere e scrivere i file nella cartella condivisa.
Clicca OK e attendi che Windows configuri i permessi sulla cartella.

1a. Condividi intero disco nel computer server (alternativo a condividi cartelle individuali).
Potresti voler condividere non soltanto una cartella, ma l'intero disco, in questo caso non è necessario attraversare la procedura di condivisione cartella per ogni cartella che si desidera sincronizzare. Segui queste istruzioni:
in Computer o Windows Explorer, clicca col tasto destro sul driver di disco,
seleziona Condivisione e Protezione,
e quindi Condividi Questa Cartella.

2. Configura o Acquisisci il Nome del tuo Server (una volta soltanto per cartella).
Sul computer server, clicca col tasto destro su Computer e seleziona Proprietà, quindi clicca sul tab Nome Computer.
Il Nome Completo Computer mostra il nome del tuo computer server.
Se questo nome non ha un senso, modificalo in qualcosa che puoi riconoscere cliccando sul pulsante Modifica. Generalmente i computer ricevono il nome del loro utente e della loro postazione. Esempi: Scott Laptop, Susie Dell.

3. Monta Cartella Condivisa sul Client.
Ora, vai al computer Client su cui è installato GoodSync.
Seleziona operazione -> Nuova per creare una Nuova Operazione e nominare questo task.
Clicca col pulsante sinistro su Browse e seleziona la cartella sul computer Client da sincronizzare.
Clicca col pulsante destro su Browse. Questo è il posto in cui inseriremo la cartella condivisa che stiamo caricando dal Server al Client.
Seleziona il tab Mia Rete, mostrerà un elenco di computer visibili sulla tua rete.
Seleziona il computer Server, aprilo e seleziona la cartella Condivisa sul server.
Clicca su OK e la tua operazione è pronta per eseguire l'analisi e la sincronizzazione.
Se il tuo computer non è immediatamente visibile in Mia Rete, puoi digitare l'indirizzo diretto della cartella Condivisa come \\ServerName\ShareName dove ServerName è il nome del tuo Server e ShareName è il nome che hai assegnato alla cartella condivisa.

Sincronizza file tra due computer in Internet: non sicuro.
Stiamo sincronizzando due computer (Client e Server) caricando il disco di rete tramite Internet.
- La condivisione dei file di Windows non cripta il contenuto dei file transitori, e neanche le password di condivisione disco che stiamo utilizzando. Questo metodo, quindi, non è sicuro poiché parti terze collegate alla tua rete potrebbero sottrarti le password e il contenuto dei file.
- Condividi un disco su un computer server: in Windows Explorer, clicca col tasto testo sul driver, seleziona Proprietà, vai a Condivisione tab, seleziona Condividi Questa Cartella sulla Rete.
- Assicurarsi che il computer accetti le connessioni sulla porta 139. Se si dispone di un firewall, configurare questo software per consentire le connessioni entranti sulla porta 139.
- Su un computer di tipo Client, digita quanto segue nella barra Indirizzo di Windows Explorer: "\\111.222.333.444\Share". Qui 111.222.333.444 è l'indirizzo IP del computer Server e Share è il nome di condivisione del disco condiviso sul computer Server. E' opportuno guardare la cartella Server che si condivide.
- Avvia la sincronizzazione sul computer Client e digita lo stesso \\111.222.333.444\Share nel percorso cartella di sincronizzazione. A questo punto, puoi avviare la sincronizzazione.

Sincronizza file tra due computer in Internet: sicuro.
Stiamo sincronizzando due computer (Client e Server) caricando il disco di rete tramite SSH.
- Installa un server SSH adeguato sul computer Server o su un computer collegato al computer server tramite la LAN. L'utilizzo di Linux con SSH come gateway è facoltativo.
- Installa un SSH client sul computer Client.
- Configura il client SSH in modo da consentire il trasferimento dei dati dalla porta 139 sul computer Client alla porta 139 sul computer Server, cioè, all'indirizzo IP del server visibile sul computer dove è installato il server SSH.
- Stabilisci una connessione SSH dal Client al Server.
- Su un computer Client, digita quanto segue nella barra Indirizzo di Windows Explorer: "\\127.0.0.1\Share". Qui 127.0.0.1 è l'indirizzo dell'host locale (cioè del computer Client). Windows Explorer si connette alla porta 139 del computer Client, il client SSH congiunge questa connessione al computer server tramite il server SSH.
- Non è possibile condividere altri dischi sul Computer Client, poiché esiste solo una porta 139 sul computer e questa viene occupata dai dischi condivisi localmente. Sono disponibili soluzioni a questo limite.

Scarica ora gratuitamente!
Scarica GoodSync Pro!
Inizia la prova gratuita!
Follow us on Twitter! Follow us on Twitter
Premi dell'azienda
PC Magazine
 
CNET Download.com
 
Tucows
 
PC District
 
File geek
 
 
Partner e affiliati Lingue Licenza
Copyright © 1999-2010 by Siber Systems Inc.